Unioncamere Lombardia

ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2007
Sistema di rilevazione per il monitoraggio dell'evoluzione delle figure professionali nel settore agricolo

Progetto finanziato dal Fondo Sociale Europeo (Obiettivo 4 - 1998) e realizzato da Unioncamere Lombardia per conto della Regione Lombardia.

Il progetto nasce dall'esigenza di disporre di informazioni precise sull'occupazione agricola, con l'obietivo di contribuire a orientare l'offorta di lavoro verso le esigenze della domanda, attraverso l'analisi delle figure e delle competenze richieste dalle imprese, nonché il miglioramento della formazione professionale.
La ricerca, condotta dall'Università Cattolica del Sacro Cuore, si è concretizzata in modo particolare nell'analisi dei dati raccolti attraverso un'indagine campionaria su circa 2000 imprese agricole lombarde. Dall'indagine sono emersi diversi segnali di novità relativi al mercato del lavoro agricolo, segnali che assumono grande rilevanza in vista delle decisioni di politica economica.
Sembra infatti che, almeno in Lombardia, il fenomeno di "esodo" dall'agricoltura si stia attenuando e si inizi a registrare la nascita di nuove opportunità occupazionali legate sia al processo di innovazione tecnologica che sta interessando il settore primario, sia alla domanda di nuovi prodotti e servizi che i consumatori chiedono all'agricoltura.

La pubblicazione è in vendita edita da Franco Angeli (codice volume 365.141)

Scarica l'estratto in formato word [doc 272kb]

Informazioni
Per ulteriori informazioni: studi@lom.camcom.it