Unioncamere Lombardia

ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2013
Ricerca Partners - Networks

 

 

Unioncamere Lombardia a Bruxelles vanta una rete di contatti e networks europei che le permettono di sviluppare le sue attività a stretto contatto con i più importanti attori istituzionali a livello europeo. La partecipazione a queste reti ha permesso nel tempo di allargare il nostro raggio d'azione e il nostro portafoglio partners, al fine di poter inserire gli attori lombardi nei progetti europei  e allo stesso tempo di poter fornire partners adatti alla presentazione di proposte progettuali.

I networks di cui Unioncamere Lombardia fa parte sono diversi per tematiche, composizione e ruolo dei partecipanti, tuttavia risultano sempre molto utili allo sviluppo del sistema camerale e alla internazionalizzazione delle imprese. La partecipazione a queste reti europee consente infatti di poter instaurare un dialogo attivo con le istituzioni e le regioni europee.

La partecipazione a network di questo tipo permette anche la circolazione più rapida di informazioni utili riguardanti le opportunità di finanziamento, i bandi in pubblicazione e le novità legate alle policies dell'UE per le CCIAA e per le imprese. La presenza all'interno di alcuni network strategici consente inoltre ad Unioncamere Lombardia una maggiore efficacia nelle azioni di lobbying portando avanti gli interessi dell'intero sistema economico lombardo.

Di seguito trovate i collegamenti ai network di cui Unioncamere fa parte.

 


  

ERRIN - European Regions for Research and Innovation Network, è una rete dinamica di quasi 100 uffici di regioni europee con sede a Bruxelles. Facilita lo scambio di conoscenze, azioni comuni e partenariati con l'obiettivo di rafforzare la ricerca e la capacità di innovazione dei suoi territori e migliorare il loro successo ai programmi UE. La rete aspira ad influenzare le politiche dell'UE, al fine di renderle più rispondenti alle esigenze delle regioni europee.Oltre ad essere uno dei soci fondatori del network, a partire da Settembre 2012, Unioncamere Lombardia è stata eletta nel Management Board del network.

ERRIN - European Regions for Research and Innovation Network 

 


 

L'European Projects Association (EPA) (www.europeanprojects.org è una organizzazione non-profit che investe sulla ricerca e lo sviluppo, l' innovazione e l' internazionalizzazione. Il quartier generale di EPA si trova a Bruxelles ed è gestito da un team di professionisti guidati da un obiettivo comune: creare un unico centro di risorse per gli individui e le organizzazioni coinvolte in progetti finanziati dall'Unione Europea. EPA fornisce ai propri partners una grande quantità di benefici ,come una migliore comprensione dei fondi comunitari attraverso lo scambio di buone pratiche, lo sviluppo delle capacità personali al fine di  preparare e gestire progetti di successo, un accesso alle informazioni di alta qualità e ad un' istruzione superiore (attraverso masters con metodo e-learning), nonché la possibilità di  interagire costantemente  con altre organizzazioni e con  professionisti e, ciò che è più importante, con giovani esperti e motivati, che sono il motore di un ulteriore sviluppo sostenibile .

EPA sviluppa una piattaforma online chiamata MY EUROPA (www.my-europa.eu), con l'obiettivo di connettere ed estendere la tpropria rete di partners;visualizzare nuovi partners potenziali e prendere contatto con loro;condividere conoscenze, esperienze ed informazioni;creare un proprio progetto oppure unirsi ad altri consorzi già esistenti.


 

Chambers  & Co. è un network composto da Enti Camerali Europei, PMI e altre istituzioni pubbliche e private con sede a Bruxelles. L’obiettivo della rete è quello di creare uno strumento comune per condividere progetti, idee e supporto alle attività quotidiane dei suoi membri. Nato nel maggio 2011 su iniziativa di Unioncamere Lombardia con il nome di Aperochambres , il network si è riunito quasi mensilmente affrontando materie di interesse comune.  A gennaio 2013 si è deciso di modificare il nome della rete in Chambers & co. aprendo la partecipazione ad istituzioni pubbliche e private ed ampliando la membership anche ad enti non camerali interessati a supportare le PMI. Anche in considerazione dell’informalità del network, ogni membro è libero di proporre come argomenti di discussione temi particolarmente sentiti e che siano di interesse comune. Oltre ad essere tra i membri fondatori, Unioncamere Lombardia ne coordina le attività.