Unioncamere Lombardia

ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2018
Il servizio di conciliazione

La conciliazione è uno strumento alternativo di risoluzione delle controversie commerciali fra due imprese, o fra imprese e consumatori.
Istituita dalle Camere di Commercio italiane (in base alla Legge 580/'93), questa disciplina presenta grandi vantaggi rispetto alla giustizia ordinaria:

 

 
  • rapidità dei tempi di risoluzione  vai al portale di conciliazione delle Camere di Commercio
  • semplicità del procedimento
  • costi ridotti e prestabiliti
  • riservatezza della procedura.


Possono rivolgersi alle Camere di Commercio, sia le imprese che i cittadini, certi di poter essere tutelati anche nei casi in cui la controversia sia di ridotto valore economico.

Con la mediazione, infatti, è possibile risolvere una lite tra due imprese o tra un’impresa e un consumatore con l’aiuto del mediatore, una figura super partes che ha il compito di facilitare il dialogo e condurre il contenzioso a una soluzione amichevole, soddisfacente e condivisa.
Nessuna decisione viene imposta: se la mediazione va a buon fine le parti sottoscrivono un accordo che ha il valore di un contratto. Se ciò non avviene, possono abbandonare il procedimento in qualsiasi momento e rivolgersi al giudice ordinario.

COME FARE

Per avviare la procedura di mediazione è sufficiente compilare in ogni sua parte il modulo “Domanda di mediazione” e farlo pervenire alla segreteria del Servizio di Conciliazione della propria Camera di commercio.